DI NOTTE E DI FOLLIA

ALDA MERINI E LA VITA VEROSIMILE

con Daniela Falconi e Paolo Scquizzato

I possessori della Carta Extra possono prenotare il posto in sala.

A dieci anni dalla scomparsa di Alda Merini, figura tra le più alte della letteratura del XX secolo, una serata a lei dedicata con l’intento di accostarsi alla follia come notte dell’anima e al contempo come grembo fecondo da cui son fiorite luce, poesia e bellezza. Accompagnati dalla lettura di pagine scelte tra i suoi diari e poesie, un excursus sulla vita, gli amori e il divino della poetessa milanese.

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili. Per gli appuntamenti con maggiore affluenza, è prevista, a partire da un’ora prima dell’inizio dell’evento, la distribuzione di un tagliando a persona che consente l’ingresso in sala. Possono prenotare il posto in sala solo i possessori della Carta Plus (acquistabile qui o presso il desk dell’Accoglienza del Circolo dei lettori, via Bogino 9).