Edoardo mani di forcipe

sabato 12 marzo ore 21

di e con Dario Benedetto

Lo spettacolo, comico e stralunato, nostalgico e poetico, mette in scena l’ultima generazione analogica, cresciuta con i film di Tim Burton e le gite al mare tra coetanei. Seguendo la musica, che riempie di senso la narrazione, partecipiamo alla storia di Edoardo, un giovane degli anni ’90, che si è tolto la vita. Una persona di buoni sentimenti, generosa, che però qualsiasi cosa faccia, la fa male.

intero € 7 | Carta Plus ridotto € 5