Parole e voci di Annelies Marie Frank

venerdì 27 gennaio ore 21

reading a cura di e con Matteo Corradini

Il Giorno della Memoria è occasione per ricordare il passato e opportunità di lasciare un segno sul presente. Il reading è dedicato ad Anna Frank, simbolo della Shoah. Perché, attraverso letture, video e musica, si sfatino i luoghi comuni e si dia un valore più profondo a un emblema della Memoria.

La serata è a partire dalla nuova edizione del Diario (Bur Rizzoli), che riporta il testo alla sua primaria lucentezza, è frutto di una scrupolosa ricerca filologica, lessicale e letteraria condotta dal curatore Matteo Corradini direttamente sulla stesura originaria di Anne, liberata da interventi e tagli operati dopo la scomparsa della giovane autrice.
I numerosi approfondimenti finora inediti, la preziosa traduzione dall’olandese di Dafna Fiano, la straordinaria testimonianza di Sami Modiano – che nella prefazione ripercorre per noi la dolorosa esperienza del campo – offrono a questa edizione autorevolezza, forza e una ritrovata freschezza.