Antropocene

Una nuova epoca per la Terra, una sfida per l’umanità

presentazione del libro di e con Emilio Padoa-Schioppa
edito da il Mulino
con Alessandra Prampolini

incontro online disponibile qui, su circololettori.it, Facebook, Youtube

Il 22 aprile è la Giornata mondiale della Terra, istituita nel 1970 per sensibilizzare l’opinione pubblica su ciò che unisce tutta l’umanità: proteggere il luogo dove viviamo. 51 anni dopo, in piena crisi climatica e sanitaria, ha ancora più significato.
In occasione dell’Earth Day, Emilio Padoa-Schioppa presenta, il suo Antropocene (il Mulino), in cui analizza una nuova era per la storia della Terra – quella dell’antropocene, appunto – nel quale l’uomo e le attività antropiche sono in grado di influenzare le dinamiche climatiche, chimiche, biologiche e geomorfologiche del Pianeta.

il libro

Viviamo un’epoca segnata da una indelebile impronta umana. Il riscaldamento globale, l’alterazione dei normali cicli biogeochimici, la perdita di biodiversità, l’irreversibile trasformazione di habitat e paesaggi impongono sfide completamente nuove. Come sfamare un’umanità in crescita senza impattare ulteriormente sull’ambiente? A quali istituzioni dare il mandato di rispondere a una realtà connessa e interdipendente? Soli in questo mondo abbiamo la responsabilità delle nostre azioni. Possiamo fare dell’Antropocene un’occasione per ripensare al nostro pianeta.

 

Per continuare a offrire cultura,
tutti i giorni, per tutt*,

abbiamo bisogno anche di te.
Dona al Circolo dei lettori!