Il bike sharing salverà il mondo?

AVREMMO POTUTO SALVARE IL MONDO,
MA SIAMO STATI MALEDETTAMENTE PIGRI
(K. Vonnegut)


a partire da Inondare le strade di biciclette. Per una politica della mobilità sostenibile e inclusiva (mimesis) di e con Pedro Kanof
con Stefano Corgnati , Fisica tecnica ambientale – Politecnico di Torino, e Chiara Foglietta, assessora Transizione ecologica e digitale, Innovazione, Ambiente, Mobilità e Trasporti – Città di Torino

Il bike sharing è una pratica di condivisione di mobilità dolce e sostenibile che ha rivoluzionato il modo di spostarsi nelle città di tutto il mondo. Il suo inventore racconta come è nata questa idea, i modi per allargarne l’uso e perché è indispensabile per migliorare la vivibilità dei luoghi che abitiamo.

prenota qui il tuo posto
info 011 8904401 | info@circololettori.it
prenotazioni aperitivo e cena 011 6699219


🌱 Ultimo di quattro incontri sulla Terrazza dell’Armida tra ecologia e sostenibilità
Il nostro pianeta, si sa, non sta tanto bene. Slogan, appelli e manifestazioni si sprecano, ma alla fine sono le buone pratiche – singole, collettive e politiche -, insieme alla comprensione di ciò che succede, i mezzi che abbiamo per cercare di contrastare una catastrofe annunciata. Ne parliamo al Circolo Canottieri Armida, in quattro incontri su ecologia e sostenibilità, perché, forse, siamo ancora in tempo a non essere pigri.
scoprili tutti

a cura di Fondazione Circolo dei lettori | con il patrocinio di Circoscrizione 8 | in collaborazione con Libreria La Montagna



Per continuare a offrirti cultura
tutti i giorni, per tutt*,
abbiamo bisogno anche di te.
Dona al Circolo dei lettori!