VOLETE SAPERE COM’È FATTO UN BUCO NERO?

ANNULLATO

con Luciano Rezzolla
a cura di Infini.to – Museo dell’Astronomia e dello Spazio, Planetario di Torino

Previsti un secolo fa da Einstein e da sempre studiati, i Buchi Neri sono tra gli oggetti più affascinanti e sconosciuti del nostro Universo. Nel 2016 un’ulteriore conferma dell’esistenza di questi giganti cosmici con le onde gravitazionali, ma fino a pochi mesi fa nessuno li aveva mai visti. Ad aprile del 2019 viene pubblicata la «foto del secolo», una prova diretta della loro esistenza direttamente dalla galassia Virgo A (o meglio conosciuta come M 87), distante da noi 55 milioni di anni luce e al cui centro abita un Buco Nero. Questo straordinario risultato giunge grazie al progetto Event Horizon Telescope (EHT), un gruppo di otto radiotelescopi posizionati a terra sul nostro pianeta, che vede l’Italia partecipe con l’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) e l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN).

© foto: ESO-EHT Collaboration

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili. Per gli appuntamenti con maggiore affluenza, è prevista, a partire da un’ora prima dell’inizio dell’evento, la distribuzione di un tagliando a persona che consente l’ingresso in sala. Possono prenotare il posto in sala solo i possessori della Carta Plus (acquistabile qui o presso il desk dell’Accoglienza del Circolo dei lettori, via Bogino 9).