Home » Programma » Crisi ecologica e negazionismo ambientale

Crisi ecologica e negazionismo ambientale

Aspettando il Museo Regionale delle Scienze Naturali
🐘 qui tutti gli incontri

con Elena Casetta

Secondo l’ultimo rapporto dell’IPBS, la piattaforma intergovernativa sulla biodiversità e i servizi ecosistemici, «L’umanità è un’influenza globale dominante sulla vita sulla terra e ha causato il declino degli ecosistemi naturali terrestri, d’acqua dolce e marini». Nonostante il grido d’allarme della comunità scientifica in merito al fatto che una crisi ecologica sia in corso, tendiamo a non a riconoscerne la gravità e non riusciamo a mettere in atto misure efficaci per mitigarne gli effetti. Perché? In questa presentazione si guarderanno ad alcune possibili risposte a questa domanda.

 


📌 ingresso libero fino a esaurimento posti
👀 con la Carta Io leggo di Più puoi prenotare il tuo posto, nelle prime file: scrivi a info@circololettori.it o chiama 011 8904401