Donne e schiavitù dall’antichità a oggi

SOLD OUT

con Annalisa Camilli, Eliana Di Caro e Laura Pepe

a cura di Fondazione Circolo dei lettori
nell’ambito di Biennale Democrazia
preview Festival del Classico (2-5/12)

Schiavo è chi appartiene a un altro uomo, espropriato di ogni cosa se non – ma non sempre – della vita. Ma quale vita? Le forme della schiavitù sono nei secoli cambiate, adattandosi ai contesti e ai periodi storici, ma rimanendo basate sul concetto di privazione. E quando è una donna a essere non più persona ma oggetto di proprietà? Le “schiave” del passato cosa condividono con quelle contemporanee? Protagoniste di un processo di emancipazione sociale ancora in fieri, le donne quando potranno dirsi finalmente libere – dai preconcetti, economicamente, nel rapporto con i corpi, da un linguaggio che è riflesso di un modo di ragionare?

 

ingresso singolo incontro € 4 | ridotto under 30 € 2
con prenotazione obbligatoria su
biennaledemocrazia.it
o in biglietteria (presso Urban Lab, piazza Palazzo di Città 8/f)
maggiori info biennaledemocrazia.it


Come da DPCM, per entrare al Circolo e anche per accedere agli incontri, a partire dai 12 anni, è necessario essere muniti di Green Pass:
• mostra il QR Code digitale o cartaceo apposto sulla tua certificazione verde (il personale incaricato potrà chiederti di esibire anche un documento d’identità);
• la validità della certificazione sarà comprovata tramite l’App “Verifica C19”.

I posti in sala sono limitati, la prenotazione è obbligatoria (chiama + 39 011 8904401 o scrivi, specificando nomi e recapiti telefonici dei partecipanti, a info@circololettori.it).

È obbligatorio, a partire dai 6 anni, mantenere sempre il distanziamento interpersonale di un metro e indossare la mascherina anche in sala (dispositivo medico: chirurgica o FFP2; no di stoffa).

 

Per continuare a offrirti cultura
tutti i giorni, per tutt*,
abbiamo bisogno anche di te.
Dona al Circolo dei lettori!