Eshkol Nevo ed Emanuele Trevi in dialogo

Due intellettuali a confronto sulla scrittura e l’atto creativo, sulle ispirazioni e le affinità letterarie.
Modera Elena Loewenthal.

primo appuntamento di Pagina bianca

Dal 27 al 30 settembre l’amato scrittore israeliano è di casa al Circolo per quattro giorni in cui vivrà appieno Torino, immergendosi nei suoi ritmi e rituali, in una full immersion fra storie e parole.
La Pagina bianca titolo del progetto è quella del futuro che abbiamo davanti, da scrivere con l’aiuto delle grandi voci di questo tempo: per i suoi primi 15 anni la Fondazione Circolo dei lettori si trasforma in osservatorio per provare a guardare il mondo e riflettere sul cambiamento; un laboratorio dove incontrarsi per immaginare come educare, ed educarci, all’imprevedibilità di ciò che ci aspetta.
In programma in via Bogino il dialogo con il premio Strega Emanuele Trevi lunedì 27 e la lectio speciale martedì 28. Mercoledì 29 mattina Nevo incontra i giovani pazienti del reparto di Neuropsichiatria dell’ospedale Regina Margherita, per poi fare tappa nella sede di Novara del Circolo giovedì 30 alle ore 18.

Come da DPCM, per entrare al Circolo e anche per accedere agli incontri, a partire dai 12 anni, è necessario essere muniti di Green Pass:
• mostra il QR Code digitale o cartaceo apposto sulla tua certificazione verde (il personale incaricato potrà chiederti di esibire anche un documento d’identità);
• la validità della certificazione sarà comprovata tramite l’App “Verifica C19”.

I posti in sala sono limitati, la prenotazione è obbligatoria (chiama + 39 011 8904401 o scrivi, specificando nomi e recapiti telefonici dei partecipanti, a info@circololettori.it).

È obbligatorio, a partire dai 6 anni, mantenere sempre il distanziamento interpersonale di un metro e indossare la mascherina anche in sala (dispositivo medico: chirurgica o FFP2; no di stoffa).

 

Per continuare a offrirti cultura
tutti i giorni, per tutt*,
abbiamo bisogno anche di te.
Dona al Circolo dei lettori!