Un duce “moderno”. Il controverso rapporto tra fascismo, scienza e tecnologia

Biennale Tecnologia 2022
con Francesco Cassata, introduce Cesare Martinetti

È ancora diffusa un’interpretazione del fascismo in chiave irrazionalista e antimodernista. A cento anni dalla Marcia su Roma, lo storico propone una lettura alternativa, focalizzando l’attenzione sul nesso tra fascismo, scienza e tecnologia sia in termini di immaginario culturale sia nella realtà politico-economica del ventennio.

 


Tutti gli incontri sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.
Le Carte Io leggo di Più possono prenotare il posto chiamando 011 8904401
o scrivendo a info@circololettori.it


programma completo su biennaletecnologia.it 


 

Per continuare a offrirti cultura
tutti i giorni, per tutt*,
abbiamo bisogno anche di te.
Dona al Circolo dei lettori!