Figure

Ingranaggi e popolarità delle immagini, dal Rinascimento a Instagram

presentazione del libro di e con Riccardo Falcinelli
edito da Einaudi
con Andrea Bozzo

Perché alcune immagini diventano famose e altre no? Perché ci catturano, stupiscono, ipnotizzano? Come funzionano? Riccardo Falcinelli ci accompagna nella bottega di pittori, fotografi, registi, da Raffaello a Stanley Kubrick.
Un libro che rivoluziona il nostro modo di guardare le opere d’arte. Le vedremo come per la prima volta. Spesso, davanti a un quadro, non sappiamo bene che cosa guardare, e tendiamo a domandarci che cosa significhi, o quali fossero gli intenti del pittore, piuttosto che come funzioni. Così la storia dell’arte finisce per essere una spiegazione di storia, anziché di arte.
Riccardo Falcinelli adotta un paradigma completamente diverso. Invece di cercare il «significato» delle immagini, entra nel loro ingranaggio, le tratta non come simboli da decifrare, bensí come meccanismi da smontare, ci spiega come sono state progettate e costruite, e perché. Nell’epoca di Netflix e dei selfie, il funzionamento delle immagini è un problema culturale che ci coinvolge tutti: questo libro è sia per chi vuole capire sia per chi vuole inventare le immagini.
Scritto col piglio affabulatorio e avvincente che conferma Falcinelli come uno dei migliori saggisti italiani, Figure ha un ricchissimo apparato iconografico che, oltre a rendere la lettura sempre limpida, ne fa un oggetto esteticamente splendido.

I posti sono limitati, la prenotazione è obbligatoria (chiama +39 011 8904401 o scrivi, specificando nominativi dei partecipanti e un recapito telefonico, a info@circololettori.it).