Generic Animal + Marco Fracasia

Generic Animal si chiama Luca, è del 1995 e fa musica da un po’ di tempo. Suona la chitarra, scrive cose, canta. Nel 2018 ha esordito con il suo primo disco omonimo e all’inizio della prima quarantena, febbraio 2020, ha fatto uscire il suo terzo disco Presto, che è rimasto bloccato nel tempo e nella cancellazione degli eventi.
Ma L’animale generico è diventato sempre più specifico ed è andato avanti. Nella prima metà del 2021 pubblica due nuovi singoli Lifevest e Paura Di, entrambi in esclusiva per Colors Studios. A gennaio 2022 annuncia l’uscita del suo nuovo album Benevolent, con una manciata di singoli, fuori per la Tempesta dischi il 18 marzo.
Sarà Marco Fracasia ad aprire il live di Generic Animal: talento sognante e sospeso, scrive e canta canzoni che di solito registra a casa di sua nonna, ha solo 21 anni e viene proprio da Torino. Il suo primo EP, uscito il 14 marzo, è Adesso torni a casa disco tra il pop e l’indie, rappresentazione perfetta del mondo e dell’immaginario dell’artista, musica a bassa fedeltà che sembra costantemente sul punto di deragliare e invece è sempre lì, ti cattura e non ti lascia più andare.


📌 biglietto € 10 + dp
acquistabile su dice.fm e al Circolo della musica la sera stessa


Come da DPCM, per entrare al Circolo e anche per accedere agli incontri, a partire dai 12 anni, è necessario essere muniti di Super Green Pass: mostra il QR Code digitale o cartaceo apposto sulla tua certificazione verde (il personale incaricato potrà chiederti di esibire anche un documento d’identità); la validità della certificazione sarà comprovata tramite l’App “Verifica C19”. Il Green Pass base rilasciato a coloro che effettuano un tampone molecolare (valido per 72 ore) o antigenico (valido per 48 ore) non consentirà l’accesso. È obbligatorio, a partire dai 6 anni, indossare la mascherina anche in sala (dispositivo medico: chirurgica o FFP2; no di stoffa).