L’amore della filosofia

Sul Simposio di Platone, classico “erotico” della filosofia e della letteratura greca
con Simone Regazzoni

La filosofia è un discorso erotico, è amore per il sapere, è desiderio del bello e della verità. A questa idea erotica della filosofia Platone ha consacrato il suo capolavoro: il Simposio, dialogo notturno su Eros fra celebri personalità ateniesi, da Aristofane ad Alcibiade a Socrate. Leggerlo significa misurarsi con il cuore vivo della filosofia, intesa non come forma di sapere ma come “mancanza di sapere”.
Nei quattro incontri del gruppo di lettura ci si misura con il testo in un dialogo vivo che, con l’aiuto di interpreti come Lacan, Derrida, Foucault, provi a mostrare l’attualità dell’idea della filosofia come eros.

[testo di riferimento: Platone, Simposio, traduzione e commento di Matteo Nucci, Einaudi]

abbonamento 4 incontri € 30

* vuoi seguire il gruppo? acquistalo su vivaticket.it
* lo hai già acquistato? guardalo qui
* hai perso un incontro? puoi rivederlo qui fino al 30 giugno

 

#1 | giovedì 18 febbraio h 19-20
I dialoghi socratici tra filosofia e letteratura

Secondo Nietzsche, Platone avrebbe fornito alla posterità il modello di una nuova forma d’arte: il romanzo. Leggendo il Simposio vediamo come l’intreccio tra filosofia e letteratura, discorso razionale (logos) e racconto mitico (mythos) sia la cifra dei dialoghi socratici..

#2 | giovedì 25 febbraio h 19-20
Amore è desiderio di interezza

Che cos’è Eros? Qual è la sua natura? Platone affronta tali quesiti, cruciali per la filosofia, attraverso i discorsi degli invitati al banchetto per la vittoria di Agatone nell’agone delle Lenee. Analizziamoli, con particolare attenzione a quelli di Aristofane e Socrate su Eros come mancanza.

#3 | giovedì 4 marzo h 19-20
Amore è filosofo: il discorso di Diotima

Al cuore del Simposio, Socrate, per arrivare a cogliere la natura di Eros, lascia la parola a Diotima, una sacerdotessa di Mantinea che gli insegnò “le questioni erotiche”. Ne esaminiamo la figura e il discorso, e la sua definizione di Eros come filosofo.

#4 | giovedì 11 marzo h 19-20
Filosofia e dichiarazione d’amore. Il discorso di Alcibiade

Al termine del discorso di Socrate, qualcosa sconvolge l’equilibrio al banchetto: irrompe Alcibiade ubriaco che tiene un elogio di Socrate. Analizziamo, da qui, il rapporto tra filosofia e dichiarazione d’amore.