L’arte delle donne dal ‘900 a oggi #3 | L’arte nell’era della globalizzazione

con Luca Beatrice

nell’ambito di Desiderare il mondo. Linguaggi, corpi, icone

incontro online disponibile qui, su circololettori.it, Facebook, Youtube

Negli anni ’90 cambiano i confini geografici dell’arte, nuovi mondi spingono e contaminano il sistema con una nuova energia creativa. E le donne finalmente si impongono. Qui si parla di Cindy Sherman, Shirin Neshat, Barbara Kruger, Ghada Amer, Vanessa Beecroft, delle giovani artiste italiane e di tanto altro ancora. 

il corso
C’era un tempo in cui la storia dell’arte di Ernst Gombrich includeva soltanto una donna, dal medioevo al XX secolo. E c’era un tempo in cui Lee Krasner, pittrice e moglie di Jackson Pollock, fu costretta a cambiare il proprio nome di battesimo dal femminile al maschile per farsi prendere sul serio nell’ambiente fallocratico dell’Espressionismo Astratto. Oggi, per fortuna, il tempo è cambiato ma alcune disparità ancora restano. In tre puntate il critico Luca Beatrice analizza tre momenti chiave per parlare della donna finalmente protagonista nell’arte visiva.

 

Per continuare a offrire cultura,
tutti i giorni, per tutt*,

abbiamo bisogno anche di te.
Dona al Circolo dei lettori!