Le dimensioni psicologiche della creatività #3

Zone cieche e punti di luce
con Chiara Gamberale e Riccardo Bernardini
letture di Elettra Mallaby
in collaborazione con
Feltrinelli editore

Lidia e Lorenzo, amandosi, entrano in contatto con la loro “zona cieca”; Chiara decide di fare una cosa nuova ogni giorno; Lidia e Pietro si incontrano e si fermano: con tre storie di rinascita Chiara Gamberale ci accompagna a cercare parole per l’attrazione, il sesso, la battaglia tra le ferite e le speranze, interrogandosi sul mistero a cui tutto questo ci chiama.

L’incontro è il terzo del ciclo a cura di Ordine degli Psicologi del Piemonte in collaborazione con Fondazione Circolo dei lettori. Un itinerario fra romanzi e saggi alla scoperta di origini, difficoltà e promesse dell’atto creativo, in cui accorgersi come proprio nella «zona cieca», dove la vita si ritrova pietrificata nel «nient’altro che», comincia il viaggio iniziatico verso il «punto di luce»: la creatività come strumento per conoscere e plasmare la realtà, rinascere e raggiungere un altrove.

 


📌 ingresso libero con prenotazione obbligatoria:
clicca qui per prenotare il tuo posto

📌 clicca qui per prenotare il tuo posto nella sala videocollegata


👀  se hai la Carta Io leggo di Più clicca qui
per prenotare il tuo posto nelle prime file dedicate
(acquistala sullo shop online o al Circolo)


 

Per continuare a offrirti cultura
tutti i giorni, per tutt*,
abbiamo bisogno anche di te.
Dona al Circolo dei lettori!