Periferie, rigenerazione urbana e cultura

L’arte urbana e la cultura come strumenti di rigenerazione urbana

con Carlotta Salerno, assessora Periferie e progetti di rigenerazione urbana, Politiche educative e giovanili, materie relative all’Istruzione Città di Torino, Rosanna Purchia, assessora Politiche culturali, musei e biblioteche, attività e manifestazioni culturali, Archivio storico Città di Torino e Paolo Morelli (in collegamento), giornalista di cronaca e tematiche sociali, esperto di comunicazione stampa e relazioni con i media
modera Damiano Grilli, fondatore Falchera Labb
a cura di Comitato Falchera Labb

I palazzi di periferia e le officine abbandonate ereditate dal passato industriale di Torino sono diventati i nuovi musei e le nuove tele a cielo aperto che colorano e arricchiscono culturalmente Torino. Arte urbana e cultura sono modi di vivere e vedere la città. Facciamo due chiacchiere per scoprire eccellenze e progetti futuri


📌 ingresso libero con prenotazione obbligatoria:
clicca qui per prenotare il tuo posto

👀  se hai la Carta Io leggo di Più clicca qui
per prenotare il tuo posto nelle prime file dedicate
(acquistala sullo shop online o al Circolo)

Fino a nuovo DPCM, per entrare al Circolo e anche per accedere agli incontri, a partire dai 12 anni, è necessario essere muniti di Super Green Pass: mostra il QR Code digitale o cartaceo apposto sulla tua certificazione verde (il personale incaricato potrà chiederti di esibire anche un documento d’identità); la validità della certificazione sarà comprovata tramite l’App “Verifica C19”. Il Green Pass base rilasciato a coloro che effettuano un tampone molecolare (valido per 72 ore) o antigenico (valido per 48 ore) non consentirà l’accesso. È obbligatorio, a partire dai 6 anni, indossare la mascherina anche in sala (dispositivo medico FFP2; no chirurgica o di stoffa).

 

 

Per continuare a offrirti cultura
tutti i giorni, per tutt*,
abbiamo bisogno anche di te.
Dona al Circolo dei lettori!