Home » Programma » Quello che sai sulla plastica è sbagliato

Quello che sai sulla plastica è sbagliato

Conoscenze per correre ai ripari

presentazione del libro di e con Ruggero Rollini
edito da Gribaudo
con Stefania Farina
aspettando il Premio Atlante

Tutta intorno a noi e, al tempo stesso, oggetto non identificato: la plastica affolla le nostre vite. È sulla bocca di tutti, amata e odiata, oggetto di gossip e fake news. Questo libro sfata i miti legati al mondo della plastica, tra dati scientifici rigorosi, aneddoti e curiosità.

 


📌 ingresso libero fino a esaurimento posti

👀 con la Carta Io leggo di Più puoi prenotare il tuo posto, nelle prime file: scrivi a info@circololettori.it o chiama 011 8904401


✏️ la quarta di copertina
Tutta intorno a noi e, al tempo stesso, oggetto non identificato: la plastica (termine generico che racchiude in realtà un universo) affolla le nostre vite. Proprio come la star di una serie TV, è sempre sulla bocca di tutti, amata e odiata, oggetto di gossip, fake news, fraintendimenti, venerazioni o invettive. Questo libro, frutto di ricerche e ampie competenze, si pone fin dal titolo l’obiettivo di sfatare molti miti legati al mondo della plastica grazie a uno sguardo scientifico, e al tempo stesso, illustrando al lettore panorami sconosciuti. Che cosa sono plastiche e polimeri e come si creano? • Parlando di ambiente e riciclo, qual è lo stato di salute attuale del nostro mondo? • Quali i progressi degli ultimi anni e quali le criticità? • E cosa ci riserva il futuro? • Quanto è lontano, concretamente, il “sogno” di produrre su larga scala e con costi accessibili plastica da materiali quali il mais o la canna da zucchero? Il libro risponde a queste e ad altre domande, aggiungendo curiosità e aneddoti che ci faranno vedere con occhi diversi un materiale onnipresente nelle nostre vite.