Un mondo possibile nella nostra mente

Workshop con Lucia Portis

da una proposta di ASL TO 3
nell’ambito di Biennale Democrazia

L’allungamento medio dell’aspettativa di vita è un fenomeno che si registra in ogni Paese del pianeta ed è legato all’alimentazione, alle condizioni ambientali, all’innovazione tecnologica e agli sviluppi della medicina. Con l’allungamento della vita, il cervello può iniziare un lento processo degenerativo. Nella nostra mente è possibile che si sviluppi un mondo caratterizzato da intermittenze e incoerenze: non riconosciamo i volti e i luoghi familiari, siamo disorientati, ci mancano le parole, il tempo assume dimensioni soggettive. Squilibrio, demenza, infermità mentale sono dimensioni dell’esistenza ancora troppo spesso tabù, che esigono una presa di consapevolezza individuale e collettiva.

 

ingresso singolo incontro € 4 | ridotto under 30 € 2
con prenotazione obbligatoria su
biennaledemocrazia.it
o in biglietteria (presso Urban Lab, piazza Palazzo di Città 8/f)
maggiori info biennaledemocrazia.it


Come da DPCM, per entrare al Circolo e anche per accedere agli incontri, a partire dai 12 anni, è necessario essere muniti di Green Pass:
• mostra il QR Code digitale o cartaceo apposto sulla tua certificazione verde (il personale incaricato potrà chiederti di esibire anche un documento d’identità);
• la validità della certificazione sarà comprovata tramite l’App “Verifica C19”.

I posti in sala sono limitati, la prenotazione è obbligatoria (chiama + 39 011 8904401 o scrivi, specificando nomi e recapiti telefonici dei partecipanti, a info@circololettori.it).

È obbligatorio, a partire dai 6 anni, mantenere sempre il distanziamento interpersonale di un metro e indossare la mascherina anche in sala (dispositivo medico: chirurgica o FFP2; no di stoffa).

 

Per continuare a offrirti cultura
tutti i giorni, per tutt*,
abbiamo bisogno anche di te.
Dona al Circolo dei lettori!